Logo



PROMOZIONE NATALE 2018

Spedizione Gratis

DI TUTTI I LIBRI A CATALOGO

TOMMASO IORCO - L'ARTE POETICA



Tommaso Iorco
L'arte poetica


Dati Libro:

formato cm. 15x21;
144 pagine totali, con testo in bianco e nero
carta interna uso mano avoriata spessorata 90g
copertina a colori su carta patinata opaca 300g
confezione brossura cucita a filo refe

Prezzo di vendita: 10,00 €

Su questo libro è possibile aderire alle seguenti promozioni:


(clicca sul logo per maggiori informazioni)

Spedizione Gratis
DI TUTTI I LIBRI A CATALOGO

Pagamenti accettati
(pagamenti accettati)

Note



Illuminante raccolta di saggi sul ruolo della poesia

(e dell’arte in generale) nel mondo moderno.

Il testo di apertura, di Sri Aurobindo,

ne accresce in modo incomparabile il valore.



Il ruolo dell’arte poetica nel nuovo Rinascimento mondiale in gestazione (dopo l’attuale Medioevo tecnologico)!



Riuscirà la poesia a emergere dal buco nero

in cui pare essere tragicamente sprofondata?

Questa la domanda di fondo dell’Autore, il quale ritiene che la poesia (e l’intera coorte artistica che sta al suo seguito) costituisca la caratteristica più significativa della civiltà umana. Lo stesso buco nero in cui sembra essersi annichilita è, in realtà, un buco bianco rovesciato (una sorta di ritiro strategico per non farsi fagocitare dall’avvilente società tecnocratica attuale) da cui l’arte poetica è già in procinto di emergere, rinnovata e più viva che mai, carica di una volontà-di-potenza e di una bellezza inarrestabili e sovversivi. Questo i vati (grazie alla prometeica preveggenza di cui sono dotati) sono in grado fin da ora di preannunciare. Non a caso, l’Autore del presente saggio è un poeta — il quale, peraltro, nella propria disamina chiama costantemente in soccorso il Poeta del futuro per eccellenza: Sri Aurobindo (e di Sri Aurobindo è, tra l’altro, il lungo e incomparabile articolo — tradotto e pubblicato qui per la prima volta in italiano — che funge da introduzione all’intero volume).

Vastità di visione (ampiezza di spirito, universalità della coscienza), profondità di visione (capacità di penetrare l’essenza più riposta delle cose), elevatezza di visione (la vera radice di tutto si trova in alto) sono le caratteristiche di questo testo, tanto breve quanto prezioso per sovrabbondanza di conoscenza e di stimoli — vera cornucopia di tesori tutti da scoprire e da godere immensamente.


TOMMASO IORCO: NOTA BIBLIOGRAFICA


RECENSIONE DI GAIA AMBROSINIRECENSIONE DI LEONIDA COROLLE


INDICE ANALITICO DEL LIBRO





L’arte oltrepassa i limiti nei quali il tempo vorrebbe comprimerla, e indica il contenuto del futuro.
Vasilij Kandinskij


Quando un’opera d’arte sembra in anticipo sul suo tempo, è vero invece che il tempo è in ritardo rispetto all’opera.
Jean Cocteau

Non è vero che gli artisti debbano esprimere il contenuto di un’epoca — essi devono dare a un’epoca un contenuto.
Konrad Fiedler

L’arte e la rivolta non moriranno che con l’ultimo uomo.
Fedor Dostoevskij

L’arte non è uno specchio per riflettere il mondo, ma un martello per forgiarlo.
Vladimir Majakovskij

Tutte le arti contribuiscono all’arte più grande di tutte: quella di vivere.
Bertolt Brecht

La critica è la vendetta dell’intellettuale sull’arte.
Susan Sontag

In arte vale un solo argomento, quello che non si può spiegare.
Georges Braque

L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è.
Paul Klee

La grande arte incomincia dove finisce la natura.
Marc Chagall

L’autore nella sua opera dovrebbe essere come Dio nell’universo, presente ovunque e visibile da nessuna parte.
Gustave Flaubert

L’arte è una collaborazione tra l’uomo e Dio, e meno l’uomo fa, meglio è.
André Gide





Prezzo di vendita: 10,00 €

La Calama editrice - Partita I.V.A. 02128050503 Cookie Policy - Condizioni di vendita - Contatti